Monitored by BIDHYIP.COM
Monitored by BIDHYIP.COM
PokerAdv
0.4-0.8% Daily For 30 Days
Bid your banner here

    articles

Sicurezza nell'operare con i sistemi di pagamento elettronico

 

Nessun sistema di pagamento elettronico, che possa essere sicura al massimo, non può garantirVi la protezione al 100% dagli accessi non autorizzati. Solo seguendo rigorosamente le regole di sicurezza si può raggiungere la totale protezione del denaro. Una gran qualtità di accessi non autorizzati avviene a causa della mancata attenzione o sciattaggine degli stessi proprietari degli account. Esiste una serie di regole da seguire che possono aiuatre agli utenti di evitare al massimo i danni provocanti dai truffatori.


1. Il sistema operativo Windows offre agli utenti l'opzione di autoinserimento dei codici segreti ( password) . Nonostante durante il lavoro con alcune risorse tale opzione può rivelarsi molto utile, essa non può essere assolutamente usata durante l'accesso agli account dei sistemi di pagamento elettronico. Altrimenti al malintenzionato non comporterà nessun problema di rubare i Vostri dati di registrazione e poi svotare il Vostro portafoglio elettronico.


2. Tutti i file speciali, che servono per operare con alcuni sistemi di pagamento elettronico, devono essere conservati sui dischetti o sui dischi cifrati, l'accesso a cui dev'essere disponibile solo dal momento di operazione con il keeper.


3. Non aprite mai la posta elettronica arrivata dagli indirizzi sconosciuti. Tali messaggi possono contenere i virus e i Troiani, con l'aiuto di cui i malintenzionati sono in grado di rubare il login e i codici segreti ( password ) del Vostro account. Installate il programma postale che sia in grado di disarmare i messaggi elettronici con gli allegati potenzialmente pericolosi, verificate i messaggi in arrivo per mezzo degli antivirus speciali.


4. Non seguite mai i riferimenti che Vi arrivano dalle persone sconosciute. Se all'improvviso siete capitatti su una pagina-internet sconosciuta, non dovete in nessun modo compilarci le margini e non accedete ai procedimenti di registrazione. Non fateVi convincere per nessuna ragione di scaricare i programmi che vengono offerti in maniera insistente. Molte di queste pagine vengono create per appicciare al cliente un programma-spia.


5. Sul Vostro computer personale dev'essere sempre installato il programma-antivirus e il firewall. L'uso di tali programmi aiuta a minimizzare la probabilità di attacco da fuori. L'antivirus Vi proteggerà dai dannosi programmi, e il firewall darà la possibilità di annullare gli attacchi degli hackers.


6. Non prestate alcuna attenzione ai messaggi sottoscritti dal servizio del supporto tecnico del sistema di pagamento elettronico di cui siete clienti. Come di regola questi messaggi vengono inviati dai malintenzionati, che, in questo modo, cercano di rassicurare i proprietari degli account nella veridicità dell'informazione inviata, comunicando che il sistema operativo avrebbe qualche problema serio di funzionamento, e convincerli di inviare all'indirizzo fasullo tutti i loro dati di registrazione, login e password. Se non siete sicuri che i messaggi vengono inviati dai rappresentanti del servizio di supporto tecnico, è meglio inviare una lettera all'indirizzo ufficiale della compagnia e verificare tutti i dettagli. In breve riceverete la comunicazione che la compagnia non aveva inviato a nessuno le richieste di comuinicare i password e, che con Voi, probabilmente, comunicavano i truffatori.


7. Non scaricate mai i programmi destinati a scassinare i portafogli elettronici altrui o a maggiorare la quantità del denaro sul Vostro conto. I programmi di questo tipo non esistono , i malintenzionati in questo modo Vi trasmettono i virus Troiani. Al posto di incrementare i propri capitali, Voi semplicemente ne rimarrete senza. I creatori dei sistemi di pagamento elettronico affrontano, con estrema serietà, la questione di sicurezza dei loro portafogli, e per mezzo di un piccolo programma, sviluppato da un programmista-dilettante, essi non possono essere scassinati. Però si può rubare il login e il password dall'utente, che decide di arricchirsi per il conto altrui.


8. Come minimo una volta alla settimana cambiate tutti i Vostri password. Anche se un malintenzionato è riuscito ad avere l'accesso al Vostro account, cambiando il password Voi lo private della possibilità di gestire i capitali sul Vostro conto.


Oltre tutto non dimenticate dei mezzi evidenti di conservazione dell'informazione confidenziale. Ad esempio, non c'è bisogno di segnare il password di accesso al conto del sistema di pagamento elettronico sul pezzettino di carta, per poi lasciarlo a portata di tutti. Il password non dev'essere semplice ed evidente, non occorre usare la propria data di nascita, il numero di telefono della casa o il nome. Il migliore password è una sequenza casuale delle lettere e cifre. Scoprirlo è la cosa più difficile in assoluto, indovinarlo è pratticamente impossibile.


Il rispetto di queste semplici regole Vi aiuta ad evitare le situazioni sgradevoli e proteggere in maniera sicura il proprio capitale elettronico dai ladri.



Download PDF
(Italiano)